Associazione Culturale Ballincontrà

Sette passi

Sete pasi, in dialetto (dove le doppie non vengono pronunciate), è danza di origine tedesca denominata Siebenschritt (o Sieben schitte) praticata specialmente nell'area Istro-Veneta, anche se fino alla prima guerra mondiale era praticata soprattutto nel Polesine e nell'Agordino. 

Musicalmente è una polca tradizionale che coincide solo per le prime 4 battute con quella tedesca.

Ballo eseguito in coppie, sette passi a destra e sette a sinistra.

Questo il testo della parte cantata:

Cori cori Bepi se te me voj ciapar
cori cori Toni se te me voj ciapar
un do e tre e un do e tre
fin ca coro no’ me ciapè.

So sòto de na gamba no’ posso caminar
so sòto de na gamba no’ posso caminar
un do e tre e un do e tre
gnanca sta volta no’ me ciapè.

Cori cori Bepi se te me voj ciapar
cori cori Toni se te me voj ciapar
nove, disnove, quarantatrè
pulca, masurca e valsovien.